UN ANNO DI “USCIRE DALL’OMBRA DELLA DEPRESSIONE”

Share
image

UN ANNO DI “USCIRE DALL’OMBRA DELLA DEPRESSIONE”

Undici tavole rotonde che hanno fatto tappa in undici regioni con l’obiettivo di promuovere azioni a livello territoriale per facilitare l’accesso alla diagnosi e alle cure sulla depressione. Nel 2021, la seconda fase del progetto.

Dopo aver raggiunto undici città in undici regioni si è concluso in Toscana il percorso di sensibilizzazione «Uscire dall’ombra della depressione» di Fondazione Onda, realizzato con il supporto di Janssen Italia. Il progetto era partito a gennaio 2020 con l’obiettivo di sensibilizzare sul tema della depressione, di combattere lo stigma e di avvicinare i pazienti a diagnosi precoci. 

Istituzioni e rappresentati locali a livello medico, assistenziale e sociale si sono confrontati per tutto l’anno su come affrontare più efficacemente la malattia sia dal punto di vista sociale che terapeutico.  In un periodo delicato come quello attuale, dove l’emergenza Covid ha portato alla luce anche il tema cruciale della salute mentale, risulta fondamentale fare rete sul territorio nell’intento di arrivare a una presa in carico in ciascuna regione dei pazienti con depressione.

Solo un esempio, in Toscana si stima che circa 90.0001 persone soffrano di depressione maggiore, di cui oltre 12.000 non rispondono ai trattamenti, secondo la rielaborazione su base regionale dei dati dello studio epidemiologico italiano Dory. Ma la situazione si presenta simile in tutte le regioni raggiunte dal progetto, solo per citarne alcune: in Lombardia sono presenti 150.000 persone affette da depressione maggiore, in Sicilia 130.000, 116.000 in Puglia e 100.000 in Piemonte. 

Quanto mai importante dunque andare avanti con l’impegno congiunto di Janssen e Fondazione Onda per accendere sempre più i riflettori su queste realtà: il progetto ripartirà nel 2021 toccando le altre regioni Italiane.

__________________________________________________
1Dati Istat
Stai per lasciare il sito web

Stai per lasciare il sito web ABCDepressione di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag S.p.A. non è responsabile per la privacy policy del sito web a cui ti porterà questo link, nè per l'attendibilità o correttezza dei contenuti pubblicati all'interno del sito stesso.

Premi OK per continuare.