MATERIALI

Share

La campagna “La depressione non si sconfigge a parole” ha come obiettivo quello di accendere i riflettori sulla depressione trattando il tema in un modo inedito e innovativo. Vuole portare a riflettere sull'inappropriatezza delle esortazioni, dei consigli, delle parole che spesso si usano con le persone depresse.

Guarda i materiali della campagna e aiutaci a condividerli, per far arrivare a più gente possibile il messaggio che “La depressione non si sconfigge a parole”: riconoscila, vai dal medico, curala.

  • Creatività

ciabatte

 

«Ti ci vuole una serata con gli amici»

Ma chi è malato di depressione vede solo le sue pantofole. Per chi soffre di questa malattia la sola idea di togliersi le pantofole e vestirsi per uscire è una montagna insormontabile. Scarica qui il poster e condividilo.

     

divano

 

«Dai, tirati su»

Ma la depressione è una vera e propria malattia che ti rende impossibile anche solo alzarti dal divano. Non è uno stato di tristezza al quale reagire semplicemente riprendendo le tue normali attività. Scarica qui il poster e condividilo.

     

fazzoletti

 

«Prova a reagire»

Ma la depressione non è una questione di volontà, uno stato d’animo sul quale intervenire. È una vera e propria malattia che ti fa vedere tutto senza prospettiva. Scarica qui il poster e condividilo.

     

pizza

 

«Esci e vedi come ti riprendi»

Come se affrontare la depressione partisse dallo svagarsi. Per chi soffre di depressione la sola idea di uscire e stare in mezzo alla gente è inaffrontabile.  Scarica qui il poster e condividilo.

     

tv

 

«Esci a prendere una boccata d’aria»

Non basta invitare una persona a uscire o spronarla a reagire per aiutarla a superare la depressione. Perché la depressione è una vera e propria malattia che ti fa percepire una totale mancanza di stimoli. Scarica qui il poster e condividilo.

     

letto

 

«Dai sarà solo un po’ di stanchezza»

Ma la depressione non è un momento di stanchezza o apatia, non basta il riposo, è una vera e propria malattia e come tale va trattata. Scarica qui il poster e condividilo.

     

facebook

Il canale social della campagna ha lo scopo di condividere informazioni e aprire un dialogo con gli utenti sui temi della depressione. Per rimanere aggiornati e seguire le attività della campagna segui il canale Facebook ABCDepressione che sarà popolato di post, Facebook card, aggiornamenti e video di cui è protagonista anche il Trio Medusa, testimonial della campagna.
Seguila e invita i tuoi amici a fare altrettanto, facciamo in modo che di depressione si parli tanto e bene!

  • Cartella stampa 

Scarica qui tutti i contenuti della cartella stampa della conferenza stampa di lancio della campagna: informazioni sulla depressione, sul progetto, interviste a clinici, associazioni pazienti e Trio Medusa.

Infografica 

Comunicato stampa Campagna Janssen 30 Settembre 2020  -  La depressione non si sconfigge a parole_24.09.2020

Scheda Janssen Dati Depressione

 

Stai per lasciare il sito web

Stai per lasciare il sito web ABCDepressione di proprietà di Janssen-Cilag S.p.A.

Le informazioni contenute nel sito web a cui stai per accedere potrebbero non essere conformi alla normativa vigente in materia di pubblicità sui medicinali.

Janssen-Cilag S.p.A. non è responsabile per la privacy policy del sito web a cui ti porterà questo link, nè per l'attendibilità o correttezza dei contenuti pubblicati all'interno del sito stesso.

Premi OK per continuare.